UNITA' DI STRADA - ACCOGLIENZA NOTTURNA EMERGENZA FREDDO
 

Il servizio agisce attraverso due modalità di supporto alle persone in grave stato di marginalità abitativa e sociale: la costituzione di unità di strada e la gestione di un’accoglienza abitativa in un dormitorio comunale.
Le unità di strada operano tre sere a settimana, dalle ore 20 alle ore 23 circa, nelle principali zone cittadine in cui si concentrano persone senza fissa dimora: stazione ferroviaria e degli autobus, portici di Monte Berico, giardini comunali (Campo Marzo), zona del mercato ortofrutticolo (mercato Nuovo), nonché nei luoghi segnalati dal servizio sociale. L’attività consiste, durante il periodo estivo, in un monitoraggio della condizione psico-fisica della persona e nella distribuzione di vestiario e generi alimentari; durante il periodo invernale invece, il monitoraggio assume l’ulteriore rilevanza di tutela del rischio-vita a causa dell’emergenza freddo, con la distribuzione di bevande calde, coperte e sacchi a pelo, oltre all’opera di informazione circa gli orari e le modalità di accesso al dormitorio comunale. Dopo l’emergenza Covid-19, il servizio ha previsto anche una distribuzione di mascherine.
Durante il periodo invernale (15 novembre – 31 marzo) quindi, il servizio prevede l’apertura e la gestione del dormitorio comunale. La struttura è accessibile dalle ore 18 alle ore 9 e offre fino a 40 posti letto, docce e servizi igienici e generi alimentari di conforto. Dall’anno 2020, a causa del Covid-19, il servizio è diventato di tipo residenziale, garantendo così una copertura h24. Questo servizio aggiuntivo, oltre ad aver tutelato maggiormente gli utenti privi di dimora e altrimenti impossibilitati ad effettuare isolamenti e quarantene, ha implementato la sua offerta garantendo tre pasti al giorno, un servizio di lavanderia e possibilità di svago (riviste, televisione ecc).

Una parte del progetto prevede l’accompagnamento personalizzato, con l’ausilio di uno psicologo o un educatore o un assistente sociale, riguardante visite mediche, SERD, domanda casa ATER, reinserimento lavorativo, ricomposizione della rete familiare ecc.

 

30531343_429170354197103_767041649231947
30531343_429170354197103_767041649231947

press to zoom
mdv
mdv

press to zoom
30531343_429170354197103_767041649231947
30531343_429170354197103_767041649231947

press to zoom
1/2